Il Brand Invincibile

Le persone al centro del brand invincibile

 

In un’epoca in cui si ambisce alla digital transformation è basilare sapere che è in atto una human transformation di cui possono beneficiare le aziende che ne comprendono l’essenza e ne traggono ispirazione.

L’attenzione alle persone torna a giocare un ruolo centrale per tutti i brand. Netflix, Google, Ferrero sono solo alcuni dei brand che mettono i collaboratori al centro di ogni loro azione, sanno che la cura che prestano alle persone si trasforma in breve tempo in riscontri positivi per la brand reputation e l’apprezzamento dei consumatori.

Il mercato si è evoluto! Nel mondo onlife sono sfumati i confini tra l’interno e l’esterno di un’organizzazione e ciò che conta è la capacità di far fluire e direzionare il valore potenziale di un collaboratore, una tecnologia, un’idea. Il mondo HR si lascia ispirare dal Marketing e lo staff della Digital Communication si confronta con i colleghi delle diverse business unit.

Il modello del Brand Invincibile è stato ideato da Rosanna Del Noce per dare concretezza e struttura a tutto questo. 

 

Il Modello del Brand Invincibile

 

 

Una relazione con il brand che inizia nella fase di Attraction di nuovi collaboratori e culmina con il loro coinvolgimento nelle iniziative di Employee Advocacy. 

Nuovi spazi di efficienza che portano significativi riscontri in termini di Talent Matching, Employee Engagement, Performance, Recognition Culture e Brand Reputation

Un percorso evoluto che passa attraverso le persone e genera un valore molto più elevato rispetto all’investimento: il brand beneficia di visibilità e capacità attrattiva amplificate da ambassadorship e networking.

                         

 

Un percorso trasformazionale da intraprendere guidati da coordinate, linguaggi e strumenti coerenti con la realtà onlife, dimensione nella quale il primato del controllo ha lasciato il posto al primato dell’interazione.

Un Brand è Invincibile quando le persone si sentono parte di un unico grande progetto in cui ognuno investe la propria energia per realizzarlo, la propria voce per farlo conoscere al mondo, il proprio cuore per dargli l’energia generatrice di ROI più gratificanti e duraturi.

 

 

 

LA TUA AZIENDA È ONLINE O ONLIFE?

Le strategie onlife si fondano sulla capacità di soddisfare tanto la human quanto la digital experience delle persone.  Persone always connected. Millennials, Centennials e tutte le generazioni beneficiarie di un progresso che influenza indiscutibilmente tutte le aziende.

 

 

La qualità della Brand Experience è determinata dall’influenza di 3 fattori: Customer Experience, Employee Experience e Candidate Experience. Da questo assioma è stato ideato il Brand Experience Journey Model: un modello che mostra la correlazione esistente tra la Customer Experience Journey e l’Employee Experience Journey. 

Tre circoli virtuosi che iniziano con la fase di attraction e culminano con la fase di advocacy. 

 

Per entrare in contatto con noi

Compila il form o scrivi a info@recround.it

SEGUICI SUI SOCIAL